Nuova sfida 2017 – partecipate se ne avete cuore

sfidasensuale2017Perché non inventate voi una sfida!? Che ne dite come sfida? Troppo? E’ vero, come idea non è male, però corriamo il rischio di passare per scansafatiche, il che è anche vero nel caso mio. Allora facciamo che gli diamo un titolo “Sfida sensuale“, il simbolo che vedete qui di fianco e poi si mette qualche regola:

1 – Se si è nominati si può accettare o no (e certo siamo liberi)
2 – Creare un piccolo racconto (minimo 10 righe x 60 battute, massimo 30 righe x 60 battute) abbastanza ammiccante da essere intrigante senza andare nell’esplicito, erotico certo ma con la difficolta di non mostrare! Ovviamente si dovrà parlare riguardo una cosa che ci è effettivamente accaduta.
3 – Nominare chi vi ha nominato (e inventato) ‘sta sfida! Cioè questa pagina medesima.
4 – Nominare altri bloggers che volete sfidare, se ne avete voglia. Direi almeno un paio.

Facciamo un esempio? Ok.

maglie-larghePer esempio descrivere il ricordo di una giornata di inizio settembre, mite, di quelle dove il cielo è caratterizzato dal blu e i vialetti dal giallo dorato delle foglie. Dire che si è parcheggiato l’auto dove capita, perché ancora le scuole sono chiuse e si può mettere l’auto ovunque. Si perché la tua lei, quella del ricordo, abita di fronte ad un’elementare. Avviarsi al campanello di là dalla strada, suonare e attendere lo scatto metallico per potere aprire, salire le scale della casetta dove lei abita al secondo piano, entrare nell’androne del terratetto alzare lo sguardo e vedere le sue cosce, nude, alla fine della scala, su per la tromba. Lei vestita del solo maglione color ghiaccio, di quelli all’uncinetto con le maglie larghe che ti aspetta con le gambe leggermente divaricate, scalza.
Vedere che a parte il maglione non c’è davvero altro, solo la sua abbronzatura, il sorriso, i capelli scuri sciolti sulle spalle e l’ombra deliziosa in mezzo alle gambe, invitante.
Un ciao e un bacio, il cuore contro lo sterno, sono tutto quello che serve e che serviva.

Chi nominare? Mah scegliete o sceglietevi voi. Io butto là tre nomi, se vorranno tra i blog che mi son capitati sott’occhio poco fa…

m3mango – perché ho quasi paura del suo giudizio!
Erospea – perché sono curioso di sapere cosa inventa
signorasinasce – perché ne viene qualcosa di divertente

 

 

 

Liebster Award 2016

Liebster_AWARD_2016Viki di Traminer Aromatico mi regala un tag sulla fiducia, visto che questo blog esiste da ieri, quindi in fondo non devo avere scritto cattivi articoli.

Grazie Viki per la nomination e la fiducia, che spero di ripagare. Ti rispondo subito alle domande.

 

1) Il tuo più bel ricordo?

Autobus da piccolo, il primo “viaggio”

2) Se dovessi emigrare , dove andresti ?

Non sulla Terra, vorrei andare oltre, oppure USA

3) Il film che vorresti rivivere

Nessuno, invero nessuno

4) Immagina un colore che ti rappresenta

Bianco

5. Hai Una persona con cui parlare davvero di tutto?

Sì, anzi più di una

6. Tra l’amore e il successo planetario che cosa scegli?

Il successo planetario

7. Il regalo più bello che hai ricevuto?

Crescere come persona, me l’ha dato una donna favolosa

8. Se potessi conoscere un politico famoso, chi vorresti incontrare?

Forse Lama

9. Credi al soprannaturale?

Certo

10. A quale di queste domande hai preferito rispondere?

Tutte e nessuna in particolare.

Conosco pochi di voi, ma comunque nomino:

1 chezliza.wordpress.com
2 tararabundidee.wordpress.com
3 m3mango.wordpress.com
4 tararabundidee.wordpress.com
5 antonellaananiablog.wordpress.com
6 pattykor122.wordpress.com
7 primavoltaboston.wordpress.com
8 sfogliatellablog.wordpress.com
9 violetadyliopinionistapercaso2.wordpress.com
10 adultdarkfantasy.wordpress.com

Vorrei nominare tutti i blog che seguo, ma il limite è 10, perciò mi sono fermato andando in ordine con quelli di cui più ho letto articoli.

green markInutile dire che questo post… è verde 😉